La morte non è nel non poter comunicare ma nel non poder più essere comprensi
 


Maria Callas

(Ana M Cecilia Sofía Kaloyeropulu)
Manhattan, NY, 02/12/1923
Paris, 16/09/1977








Titubante e certa, calcolatrice e scoperta fino ai precordi,
uccellino con potente voce d'aquila e aquila tremante



Tu sei come una pietra preziosa che viene violentemente frantumata in mille schegge per poter essere ricostruita di una materiale più duraturo di quello della vita, cioè il materiale della poesía



Lettera de Pier Paolo a Maria, 21 Luglio 1971


Mio caro Pier Paolo, ti scrivo dalle nuvole

Mio caro, ti scrivo dalle nuvole che mi sembrano un bel tappeto, così dolce che ci si potrebbe camminare sopra. Ma per dove, mah!? Cerca di stare bene e cerca di avere pazienza con i deboli tipo Alberto Moravia … Noi siamo molto legati spiritualmente, come raramente è concesso di esserlo. (…) Ma quando crescerai, mio dolce P.P.P.? Non è il momento di diventare un po’ maturo? Ti ho sempre detto la verità, Pier Paolo, invece di coccolarti. Io sono qui ad aspettarti. Peccato che non verrai. Sono qui, Pier Paolo, teneramente. Scrivimi. (…) Pier Paolo, tu dipendevi troppo da Ninetto. Non era giusto. Ninetto ha il diritto di vivere la sua vita. Lascialo fare. Cerca di essere forte. Devi farlo. Mi sarebbe tanto piaciuto che tu sentissi il bisogno di venire da me…

Maria (fanciullona), 4 Febbraio 1970



La mia indipendenza, che è la mia forza, implica la solitudine, che è la mia deboleza

Der Zeit ihre Kunst, der Kunst ihre Freiheit - Europa, Fin-de-Siécle: Pensamiento y Cultura - A la Época su Arte, al Arte su Libertad

 Filosofia e Scienze Sociali · Filoofía y Ciencias Sociales - Philosophie et Sciences Sociales - Philosophy and Social Sciences